Scritto il: 07-10-2022

Firmato Il Decreto Taglia Consumi


Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha firmato il Decreto che definisce i nuovi limiti temporali di esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale, e la riduzione di un grado dei valori massimi delle temperature degli ambienti riscaldati, da applicare per la prossima stagione invernale, come previsto dal Piano di riduzione dei consumi di gas naturale.

Un'ora al giorno in meno e stagione accorciata di 15 giorni: i riscaldamenti si accendono otto giorni dopo il consueto e si spengono sette giorni prima. E dovranno abbassarsi di un grado, con l'obiettivo di risparmiare nel complesso 2,7 miliardi di metri cubi di gas. Che per una famiglia - calcola Enea - può avere il non secondario beneficio di tagliare la bolletta di 179 euro.

In presenza di situazioni climatiche particolarmente severe, le autorità comunali, con proprio provvedimento motivato, possono autorizzare l'accensione degli impianti termici alimentati a gas anche al di fuori dei periodi indicati al decreto, purché per una durata giornaliera ridotta.
Inoltre, i valori di temperatura dell'aria sono ridotti di 1° C.

Non tutte le strutture sono coinvolte, ci sono delle esenzioni: "Non si applicano agli edifici adibiti a luoghi di cura, scuole materne e asili nido, piscine, saune e assimilabili e agli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e simili per i quali le autorità comunali abbiano già concesso deroghe ai limiti di temperatura dell’aria, oltre che agli edifici che sono dotati di impianti alimentati prevalentemente a energie rinnovabili".

Continua a seguire la nostra pagina di Union Gas e Luce per scoprire come risparmiare senza rinunciare al comfort.

E ricorda che c’è ancora una cosa che puoi fare per risparmiare: scegliere con attenzione il tuo fornitore di gas e luce.
 

Come possiamo Aiutarti?

Compila il form e sarai ricontattato da un nostro operatore

I suoi dati personali saranno trattati da Union gas metano s.p.a. per dare seguito alla sua segnalazione. L’Informativa sul trattamento dei dati personali è consultabile qui

Informativa al trattamento dei dati ai sensi dell‘art. 13 GDPR 2016/679 Il Titolare del trattamento è la Union Gas Metano S.p.A., in persona del legale rapp.te p.t., pec uniongasmetano@pec.it email info@uniongaseluce.it. Il dato di contatto del Responsabile per la protezione dei dati (DPO), è: dpo@uniongaseluce.it. I Suoi dati personali potranno essere utilizzati per motivi di marketing unicamente previo consenso dopo aver preso visione dell’informativa completa. I Suoi dati: a. non saranno diffusi in assenza di esplicito consenso; b. non saranno traferiti extra UE; c. saranno conservati fino a revoca del consenso. Ha diritto di accesso ai dati, rettifica, cancellazione, blocco, opposizione al trattamento, portabilità dei dati, revoca del consenso, inoltrando richiesta al Titolare ai recapiti sopra indicati. In caso di violazione ha diritto ad inoltrare reclamo all‘Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali. Letta l’informativa al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 GDPR 2016 / 679

©UGM 2005/20 - Cod. Fiscale - P. Iva 03163990611 - Numero R.E.A. 223066 Registro Imprese di MILANO n. 03163990611 - Capitale Sociale € 2.500.000 i.v. - credits Kreisa